cieliparalleli.com

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Costume Il Chenopodium in cucina

Il Chenopodium in cucina

E-mail Stampa PDF
Il Chenopodium in cucina, Chenopodium album,

029-136

 

Penne di farro al Buon Enrico (Chenopodium album)
500 gr. di penne di farro. Spinacio del Buon Enrico q.b.
12 noci. 2 cipollotti rossi. Olio Evo. Pepe.

Procedimento
Saltare i cipollotti in padella con l'olio, aggiungere il Buon Enrico tagliato grossolanamente, oppure tagliato anche meglio se preferite ; ). Cuocere per poco più di 5 min.
Far sgusciare le noci durissime ai gentili ospiti e tritarle nell'apposito aggeggio, unire qualche cucchiaio di acqua di cottura fino ad ottenere una crema.
Rigirare la pasta nella verdura e mantecare con la crema di noci, pepe se piace.

Fonte http://cinciadelbosco.blogspot.it/2013/07/penne-di-farro-al-buon-enrico.html

buonenrico "Come provato dalle risultanze di molti studi archeologici, il chenopodio è stato impiegato per uso alimentare fin da tempi immemorabili. La varietà più comune è il Chenopodium album, dai cui semi gli atzechi ricavavano una farina. Ancora oggi si può confezionare dell’ottimo pane usando farina di chenopodio.

Il chenopodio selvatico (la varietà più comune, illustrata nelle foto, è il Chenpodium album) appartiene alla famiglia delle chenopodiacee, come lo spinacio di cui ricordiamo  il Chenopodium bonus Enricus, o Buon Enrico, Farinello, un ortaggio ormai in disuso ma molto gustoso.

Il chenopodio è una pianta diffusissima ovunque e facilmente riconoscibile per la pruina che ricopre le foglie oltre che per la forma delle stesse (a piede d'oca)
Il chenopodio è una pianta annuale che cresce praticamente dappertutto, anche tra le macerie di vecchi edifici, a partire dal mese di aprile. Fiorisce all’inizio dell’estate. Per ottenere i semi è sufficiente stropicciare tra le mani le infiorescenze mature. E’ simile all’amaranto: all’inizio della crescita può essere utilizzato come pianta intera, eliminando solo le radici e la parte bassa del fusto, sia cotto che crudo insalata: in questo caso si utilizzano solo le foglioline. Nello stadio più avanzato della crescita si utilizzano le cime tenere, che rimangono tali anche durante la fioritura: le cime fiorite si possono utilizzare come i broccoli.

Ogni pianta di chenopodio può produrre decine di  migliaia di semi.  

Quando dalle infiorescenze stropicciate tra le mani cominciano e fuoriuscire i semi, queste si raccolgono e si completa l’essiccazione in un luogo riparato, su carta o cartone ben asciutti; si separano poi i semi dal resto della pianta, anche se non occorre eliminare tutti i glomeruli perché sono commestibili anch’essi".

Fonte http://www.coltivarelorto.it/0016art0001b.html

IMG 2191

http://passatotralemani.blogspot.it/2011/10/insalata-in-ricordo-estivo.html

Genere e specie: Chenopodium album L. Famiglia: amaranthaceae  Nome comune: farinello

chenopodio

 http://www.iqb.es/diccio/c/ch.htm

112004202320chenopodio20bamb97

http://www.sperimentazione1.altervista.org/chenopodio.html

Farinello amaranto

 

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Maggio 2017 17:54  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

ida-magli-copia-1

Non è vero alcun parlamento europeo perché inesistente una “unione europea”

http://www.cieliparalleli.com/Politica/non-sono-veri-i-qparlamentari-europeiq-di-ida-magli.html

Wolfgang Gerhard Günter Ebel

Reichskanzler

Wolfgang Gerhard Günter Ebel

( http://www.der-reichskanzler.de/ ).

Deutschland Regierung

http://www.regierung.re/general/index.html

"GERMANY: 58 YEARS OF U.S. OCCUPATION". By Christopher Bollyn

http://www.cieliparalleli.com/documenti033/Germany_58_US_occupation_by_Christopher_Bollyn_9_may_2003.pdf

Germania non ha ancora un Trattato di pace / In Deutschland gibt es keinen Friedensvertrag

http://www.cieliparalleli.com/Appunti-di-Cronaca/germania-non-ha-ancora-un-trattato-di-pacein-deutschland-gibt-es-keinen-friedensvertrag.html

 

 

 

Login Agent