gobeklitreesnakeeagle

Volevo da tempo pubblicare qualcosa su ritrovamenti archeologici di Göbekli Tepe e adesso la ricerca dedicandola oltreché alle lettrici e lettori di cieliparalleli.com, anche al direttore degli scavi il Dr. Klaus Schmidt traslato prematuramente il 20 luglio 2014.

In immagine un reperto scoperto a Göbekli Tepe, Turchia.

http://www.cieliparalleli.com/Costume/il-culto-allalbero.html

La riproduzione di questo testo può essere effettuata soltanto per approvazione scritta e rilasciata dall'editrice Lorella Binaghi. Tutti i diritti sono riservati a cieliparalleli.com.

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articolo sempre in fase d'aggiornamento.

 

Tributo al Dr. Klaus Schmidt.

klaus-schmidt-surveys-archaeological-site 1424792

Il Dr. Klaus Schmidt scopritore e responsabile di scavi a Göbekli Tepe muore d'infarto in Germania

http://www.cieliparalleli.com/Costume/responsabile-di-scavi-a-goebekli-tepe-muore-dinfarto-in-germania.html

Una grande area dell'antichità in Turchia la cui datazione è indicata approssimativamente a più di "12.000" fa è in ogni caso un antichissimo centro d'istruzione e iniziazione.

TepePilastri incisi in pietra calcarea rosa riemersi da scavi archeologici diretti dal Dr. Klaus Schmidt su antiche colline presso Urfa (Sanliurfa) Göbekli Tepe in Turchia (N.d.E.: 1) diedero maggior significato ai reperti trovati precedentemente in vicini luoghi di grande interesse e che furono segnati mirabilmente da un'antichissima colonia di civilizzatori, gli istruttori/trici di un'umanità in via di trasformazione.

Nella trascrizione di H.P. Blavatsky della Dottrina Segreta pubblicata nel 1888 e in successive compilate d'Alice Bailey è possibile trarre documentazioni sulle origini dei grandi civilizzatori docenti dell'umanità. Per tale ragione io userò sempre quelle documentazioni come chiave di lettura (N.d.E.: 2).

VENERE secondo il Trattato dei Sette Raggi - Astrologia Esoterica, Volume 3, di Alice Bailey:

... Da Venere giunsero sulla Terra centoquattro Kumara; la cifra esatta fu centocinque, se si conta l’Unità sintetica, il Signore del Mondo. ... http://www.cieliparalleli.com/Costume/venere.html

E proprio dallo studio della Dottrina Segreta si possono trarre le chiavi per comprendere anche i significati di antichi reperti emersi.

 

 

view 20 47http://www.archeo.it/mediagallery/fotogallery/1712

Dei ritrovamenti in pietra calcare vi sono numerose statue e sculture più piccole, tra le quali una testa umana rasata a grandezza naturale con un serpente o sikha sul capo (N.d.E.: 3). Le figure erette antropomorfe di calcare scavato a Nevali Cori appartengono alle prime note sculture a grandezza naturale. Paragonabile materiale è stato trovato a Göbekli Tepe attualmente considerato il più antico tempio (fulcro dell'insegnamento) al mondo.

Facendo una sintesi approssimativa tratta da quel che è scritto in testi rivelati della Dottrina Segreta o Gupta Vidya, si deduce che alcuni animali sul nostro pianeta chiamato Globo D pertinente ai sette globi della nostra collana planetaria terrestre furono destinati a diventare i corpi degli umani dalle colonne vertebrali erette per ospitare le Volontà che sarebbero giunte a miriadi da Venere durante la fine della Terza Razza Matrice Lemuride. Drante quella fase gli animali terrestri avevano già elevato i loro corpi come alberi e, il Fuoco (o serpente Kundalini) del loro veicolo somatico/eterico multidimensionale (Vahana, Merkabah) accentrato nella sua sede alla radice della spina dorsale iniziò ad ascendere al centro superiore oscillando tra i fulcri (Chakra) già attivi il Coccigeo (mūlādhāracakra) e il Sacrale (svādhiṣṭhānacakra) lungo l'asse vertebrale.

La posizione eretta dell'animale o contenitore della volontà umana in incarnazione provocò una grande stimolazione del II Chakra sacrale e si rese necessario da quel punto un periodo d'istruzione impartita dai civilizzatori Alti iniziati già giunti precedentemente da Venere ai poco più che animali i primi umani terrestri del Globo D in possesso soltanto di una coscienza introiettata e in fase di rispondenza agli impulsi sessuali pertinenti al II Chakra. Per tale ragione gli umani in quella prima fase furono educati dai Saggi civilizzatori e poterono capire d'essere il vero soggetto del desiderio necessario alla procreazione cosciente. Fu il primo trampolino di lancio che li avrebbe condotti come fine verso stati di coscienza sempre più elevati con l'attivazione graduale e naturale di tutti i Chakra durante lo scorrere del tempo, un procedimento ancora in corso, (...).

1424783Quello che sembra rappresentare un antico istruttore già iniziato della stirpe umana e in abiti aderenti con decori stilistici sul collo è il soggetto di una statua (N.d.E.: 4) estratta dagli scavi di Balikli Gol, un laghetto, davanti Sanliurfa (antica Edessa), il reperto è datato circa a "12.000 - 11 mila anni fa". Attualmente la statua è conservata al museo di Sanliurfa (distante pochi chilometri da Göbekli Tepe).

I Docenti Alti iniziati venusiani tra la fine della Terza Razza Madre Lemuride e gli inizi della Quarta Razza Madre Atlantica insegnarono ai primi umani già differenziati in maschi e femmine e in possesso di corpi animali eretti, i primi rudimenti necessari alla loro funzione procreatrice e alla socializzazione. Secondo quel che si deduce dalla Dottrina Segreta i Venusiani s'incarnarono in quelle fogge umane a miriadi sul quarto globo D terrestre per poter ascendere in gloria proprio attraverso la fase iniziatica di discesa nella carne entro forme a loro gradite ottenute e affinate sempre più in fasi successive pertinenti la Quarta Razza Radice Atlantica dove, i veicoli somatici degli esseri umani in incarnazione erano piacevoli ma gli stessi ancora glabri e così rimasero finché nel corso del tempo svilupparono i capelli e infine le barbe nell'attuale Quinta Razza Madre Ariana.  (...).

Relazioni con l'Egitto pre dinastico (aggiornamenti del 17 aprile 2016):

 

P1050808

http://collectingegypt.blogspot.it/2012/05/new-ashmolean-egyptian-galleries.html

Min from Hierakonpolis, possibly c.4000 BC (Predynastic Period), sandstone.  Ashmolean Museum, University of Oxford, UK. The New Ashmolean Egyptian Galleries, Friday, 4 May 2012, (...).

Found with other similar figures by Petrie at Koptos. Predynastic.

http://www.aldokkan.com/photos/ashmolean/01_ashmolean.jpg

 

tumblr m6drmhTtpn1qggdq1

http://wtfarthistory.com/post/26139401697/an-egyptian-fertility-god

From Hierakonpolis, possibly c.4000 BC (Predynastic Period), sandstone.  Ashmolean Museum, University of Oxford, UK, (...).

Insegne litiche originalmente tinte in rosso ritrovate a Göbekli Tepe conservano racconti sulle fasi di sviluppo razziale umano susseguitesi, come creature acquatiche, poi munite di ali e infine striscianti al suolo, dallo stadio oviparo a quello mammifero come indicato in archivi della Dottrina Segreta.

Göbekli Tepe Türkiye

http://www.gobeklitepeturkey.org/indexen.html

86 2414gobektepe 04

http://www.anadolujet.com/aj-en/anadolujet-magazin/2011/january/articles/human-history-revisited.aspx

130 3161gobeklitepe  06

http://www.turkishairlines.com/en-cy/flights-tickets/sanliurfa/flights-to-sanliurfa/ISTE2977FGNY

GB 03

http://www.cryptik.com/home/gobekli-tepe-photography-by-vincent-j-musi.html

14371xcitefun-gobekli-tepe-3

http://forum.xcitefun.net/gobekli-tepe-oldest-monumental-architecture-of-planet-t13134.html

fuchs-vor-naechtlichem-sternenhimmel-12815

 

Gobekli Tepe è una delle più importanti scoperte archeologiche dei tempi moderni, che spinge indietro le origini della monumentalità prima della nascita dell'agricoltura.

 

boar-on-illar-gt

Diverse centinaia di piccole figurine ini argilla (alte circa 5 cm), la maggior parte delle quali raffiguranti esseri umani, sono state interpretate come offerte votive. Esse sono state cotte a temperature comprese tra 500-600 ° C, il che suggerisce lo sviluppo della tecnologia per la cottura in ceramica prima dell'avvento della ceramica stabilito accademicamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GobekliSchochDrilledBeadCUPiastre litiche perfettamente forate ritrovate presso il sito templare di Gobekli Tepe in Turchia sud-orientale e risalenti secondo alcune stime a "12.000 anni fa" rivelano l'esistenza in quel luogo di abili scienziati tecnologicamente avanzati. E questo ritrovamento riporterebbe alla presenza di progrediti civilizzatori venusiani citati in testi nella Dottrina Segreta?

Infatti, un'umanità ancora immatura in possesso soltanto di attrezzi primitivi come avrebbe potuto essere in grado di produrre simili risultati nella pietra? (...).

 

 

statues-urfa

Negli anni 80, una statua di "9.000 anni" trovata ad Ain Ghazal, Giordania. Questa strana statua incorpora esseri dal lungo collo, piccole labbra, grandi occhi d'ossidiana.

La storia sulle sirene, II http://www.cieliparalleli.com/Storia-delle-religioni/culto-alle-sirene.html

 

35578582

http://www.panoramio.com/photo/35578582

68 gobekli

Perché proprio nell'area archeologica di Göbekli Tepe scoperta dal Dr. Klaus Schmidt e che fu il responsabile di scavi sono stati adesso piantati molti alberi e proprio su colline circostanti il sito (osservare l'immagine satellitare sovrastante) che avrebbe potuto far emergere altri interessanti reperti? E' quindi logico pensare che il Dr. Klaus Schmidt possa esser stato silenziato da qualche potente società privata intenta ad impedire avanzamenti in ricerche storiche sui costumi dell'umanità.

 

figure8big

http://antiquity.ac.uk/projgall/ozkaya/

Göbekli Tepe

Göbeklitepe111

http://toplumvetarih.blogcu.com/gobekli-tepe-hayvan-totemler-ve-cinsellik/7089705

 

Note

_________________________________________________________

1 - Elenco e descrizione dei siti turchi

http://www.ancient-wisdom.co.uk/turkey.htm#turkish%20sites

Gobekli Tepe – Worship in the Neolithic Era

http://catherinemortensen.com/2014/02/17/gobekli-tepe-worship-in-the-neolithic-era/

GHF Göbekli Tepe Receives Critical Support from Vehbi Koç Foundation and J.M. Kaplan Fund

February 24, 2012 http://globalheritagefund.org/onthewire/blog/goebekli_tepe_support

The Birth of Religion

http://ngm.nationalgeographic.com/2011/06/gobekli-tepe/mann-text

 

GT4

https://aratta.wordpress.com/pre-pottery-neolithic-a-ppna/

sj500d2cc9

gobeklitepe-1vm

http://spredtetanker.wordpress.com/2012/03/30/gobekli-tepe-mother-of-myths/

asdasd

http://matrixworldhr.com/2011/09/19/misterije-arheologije/

Nevalı Çori

Map-of-Karahan-Tepe

Aree archeologiche in Turchia

 

2 - Nella Dottrina Segreta si afferma che le grandi piramidi di Giza siano state costruite più di 30.000 anni fa.

3 -

nevali-cori-head

BG Siddhartha durante una ricerca sulla data iniziale del Rig Veda e imbattendosi nella letteratura archeologica pertinente all'immagine indicata afferma sia quella di un capo o prete vedico indiano affermando: "Un qualsiasi abitante dell'India capirebbe che la scultura è quella di un sacerdote vedico, per i dettagli sul suo capo e secondo una tradizione ancor viva oggi in India".

sikha

E, in effetti, i capelli raccolti come una coda dai sacerdoti vedici sulla sommità del capo rasato simbolicamente significa che il Fuoco o Serpente Kundalini è asceso all'apice della testa (Chitra चित्र, femminile चित्रा): Il corpo secondo l'anatomia esoterica antica e moderna. Il plasma elettronico scorre in tre Nadi (canali) di cui quello centrale equivale al raggio Vajra. Quando il flusso durante stadi evolutivi dell’essere raggiunge l'apice della testa, l'uomo acquista l'uso del suo veicolo energetico, illuminandosi, trasmutando e sublimando la costituzione cellulare del corpo fisico ed elevandosi a grado di "Cristo" (Chitra) - LB.

 

 

 

 

 

nevali-cori-head

http://www.finanzaonline.com/forum/lamaca/1550071-gobekli-tepe-rivoluziona-la-concezione-dellevoluzione-umana-2.html

4 -

Gobekli-tepe5

http://www.ancient-code.com/gobekli-tepe/

L'uomo di Urfa. Una statua conservata al Museo di Şanliurfa, Turkey. Ritrovamento del Dr. Klaus Schmidt, 2007.

Clip - Gobekli Tepe - L'uomo di Urfa

 

061122statue

http://www.thelivingmoon.com/43ancients/02files/Turkey_Gobekli_Tepe_003.html

Gobekli-tepe5

Ritrovamento del Dr. Klaus Schmidt a Göbekli Tepe, 2007

 

Göbekli Tepe  5

http://www.kesfetmekicinbak.com/arkeoloji/00692/index.php

Urfa   

http://horizontes-manuel.blogspot.it/2011_01_01_archive.html

model

 

 

 

Comments   

0 #3 Lorella Binaghi 2015-08-15 18:12
Attilio Folliero
Per la scienza ufficiale Göbekli Tepe non poteva esistere perche' eravamo a circa 11.000 anni fa e a quei tempi l'uomo - per la scienza ufficiale - era incapace di intendere e di volere, insomma non sapeva usare neppure le mani per scavare la terra. Poi appunto questa scoperta dimostro' che gia' all'epoca l'uomo era in grado di costruire grandi opere... e grazie alla scoperta di questo sito acquista importanza e credibilità che altri monumenti possono risalire a quelle epoche, come la sfinge, la cui base e' erosa dalle acque e l'acqua in quella zona dell'egitto esisteva esisteva appunto 11.000 anni fa.
8:06 p.m., Thursday Aug. 13 | Other comments by Attilio Folliero
Quote
0 #2 Lorella Binaghi 2015-08-15 18:08
Lorella Binaghi Mod Attilio Folliero • un giorno fa

Caro Attilio, da diversi decenni mi affascina la storia di questo pianeta e ho trovato come oramai saprai delle informazioni interessantissime in Antropogenesi della Dottrina Segreta di H.P. Blavatsky. In sintesi, secondo quell'Antico commentario trascritto in parte e reso pubblico nel 1988 si apprende che le piramidi di Giza furono costruite 30.000 anni fa dai nostri veri Docenti, scienziati, artisti e comunicatori insuperabili, quelli chiamati nel Commentario, i Signori/e della Fiamma e anche Concilio di Shamballa. Trentamila anni fa gli umani di questo geode erano ancora immersi in uno stato di visione interiore ma non avevano raggiunto la consapevolezza del loro corpo materico più denso esteriore. Non sono stati gli abitanti di quell'epoca a edificare le meraviglie architettoniche a Giza o a Tiwanaku per citarne alcune ma furono gli Arconti nostri docenti antenati. E da ricerche personali ho appreso che quelli/quelle Docenti e la loro nazione sono ancora presenti in questo pianeta e hanno la loro base all'interno della terra che è cava (l'Agharti) e abitata da una civiltà avanzatissima e insuperabile. Appunti seguono: "NASA riceve radio segnali dal centro della terra"

http://www.cieliparalleli.com/Costume/qnasa-riceve-radio-segnali-dal-centro-della-terraq-18-ottobre-2013.html
Quote
0 #1 Lorella Binaghi 2015-08-15 18:08
Ciao Attilio, ho cambiato programma per la discussione ai testi, per tale ragione è sparito il tuo commento ma lo trascrivo di seguito:
Quote

Add comment