cieliparalleli.com

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Scienza e Tecnologia I misteri del planisfero di Francesco Rosselli e la posizione del Continente antartico

I misteri del planisfero di Francesco Rosselli e la posizione del Continente antartico

E-mail Stampa PDF
I misteri del planisfero di Francesco Rosselli e la posizione del Continente antartico, Francesco Rosselli, Olaf Jansen, Richard Byrd, Operation Highjump, H. P. Lovecraft,

ross5L’immagine indicata lateralmente è la riproduzione della nostra sfera geologica secondo il cartografo del sedicesimo secolo Francesco Rosselli.

"Se avvolgiamo la nostra sfera con la mappa di Rosselli, notiamo come il continente al polo sud, quello che parrebbe essere l’Antartide, sia leggermente spostato oltre la demarcazione del Circolo Polare Antartico"

http://www.terraincognitaweb.com/lenigma-di-francesco-rosselli/

rosellimap700

http://www.poderesantapia.com/art/francescorosselli.htm

Francesco di Lorenzo Rosselli (c. 1445-1513)

Antarctica 6400px from Blue MarbleCome possiamo costatare, il massimo (in foto laterale) che si possa trovare del Continente antartico è una figurina appoggiata su uno sfondo piatto presso le biblioteche interattive.

Il Continente antartico nell'immagine "satellitare" indicata lateralmente è l'unica che si abbia ed è mostrato molto coperto da nebbioline realizzate con sistemi grafici di Photoshop per dare una falsa riproduzione fotografica della placca antartica. La sistemazione geografica che si fornisce del Continente antartico su un mappamondo recente è altrettanto dubbia https://it.wikipedia.org/wiki/Antartide

In pratica, non possiamo ancora conoscere realmente la costituzione del Continente australe con le foto in "ripresa satellitare".

Ancora avvolta dal mistero quella terra o forse, la landa è soltanto una cordigliera e qualche isola circondata dagli iceberg sarebbe bordata dalle banchise sull'ottantesimo parallelo meridionale.

Sappiamo con certezza che un segmento della lunga cordigliera andina prosegue sino al centro polare australe emergendo vicino al punto in cui è collocata l'apertura meridionale geologica conducente all'agarta.

Noi apprendiamo che dalla spaccatura naturale presente al centro del circolo polare boreale l'ammiraglio norvegese Olaf Jansen e suo padre nel 1830 poterono entrare in mari della caverna geologica centrale chiamata agarta e in seguito fuoriuscire via mare da un'altra apertura della crosta terrestre che è situata al polo meridionale.

Agarta o agharta (scritta in molti altri modi) è l'antico nome asiatico dato alla grande caverna centrale geologica con i suoi spazi aerei racchiusi nel geode, la sua superficie continentale, le sue reti di gallerie e il suo grande mare, un esteso fiume con i suoi affluenti, la sua vegetazione, tutti i suoi abitanti e gli animali che si definirebbero preistorici. 

Agharta http://www.cieliparalleli.com/Storia-delle-religioni/agarta.html

Raymond Bernard HE 1964Raymond W. Bernard (1901-1965). The Hollow Earth: The Greatest Geographical Discovery in History, Made by Admiral Richard E. Byrd in the Mysterious Land Beyond the Poles — the True Origin of Flying Saucers. New York: Fieldcrest Publishing Company, 1964

Raymond W. Bernard autore del libro La terra concava: la grande scoperta geografica della storia compiuta dall'ammiraglio Richard E. Byrd nelle misteriose terre di là dei poli - le vere origini dei dischi volanti, 1964.

Walter Siegmeister (1901 – 1965) uno scrittore statunitense è meglio conosciuto con lo pseudonimo di Raymond W. Bernard.

 

 

 

 

cavita_artica.jpgCavità artica. Veduta dalla Stazione satellitare MIR

Le cavità polari terrestri

http://www.cieliparalleli.com/Politica/le-cavita-polari-terrestri.html

Dal racconto di viaggio dell'ammiraglio Olaf Jansen su una spedizione di pesca al circolo polare antartico effettuato tra il 1830 e il 1835, è specificato come egli riuscì a entrare nell'agarta per via mare con il padre su un peschereccio da una spaccatura naturale molto aperta congiungente l'oceano esterno con uno interno e in seguito approdare su una terra ferma della superficie interna raggiungendo la foce di un grande fiume. Segue la cronaca sulla spedizione dell'ammiraglio Olof Jansen.

Il Dio Fumoso o il Viaggio nella Terra Concava. Di Willis George Emerson

http://www.cieliparalleli.com/Costume/il-dio-fumoso-o-il-viaggio-nella-terra-cava-di-willis-george-emerson.html

at-the-mountains-of-madness-43f64b

 

 H.P.Lovecraft's 'At the Mountains of Madness', 1931.

 

L'archivista H. P. Lovecraft ci trascrisse molti dati sul Continente antartico traendoli dagli archivi militari della Marina in USA e riportandoli su suoi libri ancora scambiati per "fantasy".

 

 

 

 

 

Ll'aviatore statunitense della Marina Richard E. Byrd tra la fine del 1946 e l'inizio del 1947 presso banchise e valicando alte montagne riuscì a entrare nella caverna geologica centrale da un'apertura presso il polo sud e a uscirne indenne.

743px-Paul Siple with Rear Admiral Richard Byrd in 1947Il Dr. Paul Siple, in foto alla sinistra, come alto rappresentante del Dipartimento di Guerra sull'Operation Highjump (Operazione salto in alto), e l'ammiraglio Richard Byrd. Il Dr. Siple ha accompagnato l'ammiraglio Byrd in ogni sua spedizione per antartico. Datata l'estate australe 1946-1947.http://www.usap.gov/ Fonte; precisata.  Autore Foto da: US Navy, National Science foundation.

 

 

 

Bulldozer clears path during Operation Highjump c1947Descrizione sulla foto laterale - Personale della Marina degli Stati Uniti utilizzano un bulldozer per cancellare un percorso e facilitare il trasporto dei rifornimenti da navi durante l'”Operation Highjump" in Antartide. Si notino le navi di approvvigionamento USS Yancey (AKA-93), alla destra, e USS Merrick (AKA-97) nei pressi. Datata circa al 1947. Museo Nazionale. Fonte U.S. Navy National Museum of Naval Aviation, foto n 1986.056.001.160.
Autore: US Navy.

 

https://en.wikipedia.org/wiki/Operation_Highjump

800px-US Navy Antarctic Expedition Helicopter returns from survey of South Pole waters. The Coast Guard helicopter is shown - NARA - 196475In foto, elicottero Sikorsky R-4 in atterraggio dal rompighiaccio USCGC Northwind durante L'Operation Highjump

https://en.wikipedia.org/wiki/Operation_Highjump

 

 

 

 

Altre immagini della spedizione militare in antartide "Operation Highjump" tra il 1946-47

http://www.navsource.org/archives/02/47.htm

Clip - Admiral Richard H. Cruzen and other high ranking men come aboard USCGC Northwind ...HD Stock Footage CriticalPast CriticalPast

Un documentario sulla spedizione The Secret Land è stato girato interamente dai fotografi militari (sia USN e US Army) e narrato dagli attori Robert Taylor, Robert Montgomery, e Van Heflin. Fu dotato a Capo delle Operazioni Navali l'Ammiraglio Chester W. Nimitz in una scena in cui si sta discutendo l'Operation Highjump con gli ammiragli Byrd e Cruzen. Il film ha scene di eventi critici, come il controllo ai danni a bordo e l'ammiraglio Byrd mentre getta oggetti fuori da un aereo per alleggerire ed evitare di sbattere contro una montagna. Ha vinto nel 1948 l'Oscar al miglior documentario.

Dal 2015 Christopher Brand ha un film in sviluppo sull'Operation Highjump dal titolo "Highjump".

La spedizione di Richard E. Byrd al polo sud: Operation Highjump 1946-47. CHAPTER THREE. Pre Highjump: Naval Operations 1945-46 http://www.south-pole.com/p0000151.htm

Nessuna immagine aerea ampliata del Continente antartico è stata pubblicata fino ad ora, nonostante i dispositivi tecnologici in ripresa fotografica satellitare già a disposizione della Marina.

Articolo in fase di aggiornamento.

(...).

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Settembre 2016 14:31  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

ida-magli-copia-1

Non è vero alcun parlamento europeo perché inesistente una “unione europea”

http://www.cieliparalleli.com/Politica/non-sono-veri-i-qparlamentari-europeiq-di-ida-magli.html

Wolfgang Gerhard Günter Ebel

Reichskanzler

Wolfgang Gerhard Günter Ebel

( http://www.der-reichskanzler.de/ ).

Deutschland Regierung

http://www.regierung.re/general/index.html

"GERMANY: 58 YEARS OF U.S. OCCUPATION". By Christopher Bollyn

http://www.cieliparalleli.com/documenti033/Germany_58_US_occupation_by_Christopher_Bollyn_9_may_2003.pdf

Germania non ha ancora un Trattato di pace / In Deutschland gibt es keinen Friedensvertrag

http://www.cieliparalleli.com/Appunti-di-Cronaca/germania-non-ha-ancora-un-trattato-di-pacein-deutschland-gibt-es-keinen-friedensvertrag.html

 

 

 

Login Agent